Nutridono

Abbiamo sviluppato un’Applicazione Web per sostenere i volontari degli enti del terzo settore che distribuiscono aiuti alimentari alle famiglie che vivono in situazione di povertà con madri e bambini vulnerabili.

Guarda il video

NUTRENDO I BAMBINI DI OGGI SOSTENIAMO INSIEME LA SALUTE DEGLI ADULTI DI DOMANI

La povertà alimentare è in aumento rendendo spesso difficile l’accesso a cibo di qualità: il diritto al cibo e ad un’alimentazione sana deve essere garantito a tutti, soprattutto ai bambini che vivono in condizioni socioeconomiche fragili.

Il progetto Nutridono contribuisce ad un’equa accessibilità alimentare per le famiglie a basso reddito e le persone che ricevono aiuti alimentari dalle strutture caritative locali.

Il fine è triplice:

  • formare e supportare i volontari degli enti del terzo settore nel distribuire alle madri e ai bambini prodotti nutrizionalmente adeguati alle loro esigenze;
  • rafforzare la consapevolezza delle famiglie indigenti sull’importanza di una nutrizione adeguata per la loro salute;
  • portare all’attenzione del sistema di distribuzione alimentare la necessità di inserire nei pacchi cibi adeguati per il benessere delle persone beneficiarie.

   

La web App si basa su solidi criteri scientifici ed è in grado di raccogliere dati sugli alimenti mancanti, necessari per preparare un pacco alimentare di valore. Questa banca dati fornirà anche le informazioni necessarie per promuovere l’ottimizzazione della distribuzione di cibo in eccesso e produzione di cibo donato.

CI FAREBBE PIACERE AGGIORNARTI SUL PROGETTO
E, SE TI VA, SAPERE COSA NE PENSI.

Per noi ogni contributo e punto di vista è un elemento
di grande arricchimento.

Per farlo ti chiediamo di iscriverti alla newsletter
compilando il form che trovi qui

PUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU AL PROGETTO SOSTENENDO PERCORSI RIVOLTI A MAMME E BAMBINI IN SITUAZIONI DI FRAGILITÀ!

Le ultime news sul progetto nutridono

Run4Rome
Charity Program

Con le STAFFETTE SOLIDALI di Fondazione Comitans ETS, mentre corri, sostieni le famiglie a basso reddito che ricevono aiuti alimentari dagli enti caritativi